L’altalena (dal Vernacoliere di settembre)

Pubblicato: 2 ottobre 2013 in Vernacoliere
Tag:, , , ,



CHI SCENDE

Marina Berlusconi. Papà Silvio si è beccato la sua dignitosa condanna e il Pdl, per forza di cose, ha dovuto avviare una riflessione sulla possibilità/eventualità di assoldare un nuovo timoniere. E in molti, dentro e fuori il partito, hanno fatto il nome di Marina. La Presidente della Mondadori, però, continua a ribadire di non aver alcuna intenzione di scendere in politica. E bisogna crederle: sarebbe davvero difficile immaginare un leader del Pdl con la fedina penale pulita.

Gianluca Buonanno. Buonanno, prosindaco di Varallo e deputato della Lega Nord, si è offerto di pagare di tasca propria i preservativi agli extracomunitari, che, in quanto appartenenti a famiglie numerose, godrebbero maggiormente delle agevolazioni comunali rispetto ai cittadini padani. Una trovata davvero geniale. A proposito, chissà quante persone avrebbero pagato di tasca propria i preservativi al padre di Buonanno.

CHI SALE

Matteo Renzi. L’esecutivo – stretto tra le pressioni del Pdl che vuole salvare le chiappe a Berlusconi e i doverosi scatti d’orgoglio di un Pd che non può accettare più diktat – balla e traballa. E il banco potrebbe saltare da un momento all’altro. Renzi lo sa bene e, nel silenzio generale, si prepara a diventare il candidato dei democratici alle prossime politiche, forte anche del proliferare dei circoli locali di “Adesso!”. Nel partito, però, sono in molti ad essergli ostili e, considerando lo spessore dei possibili rivali, per lui vincere le primarie non sarà facile: dovrà infatti ricordare di candidarsi.

Giorgio Napolitano. Il Presidente della Repubblica continua a dimostrarsi un fuoriclasse. Dopo la condanna definitiva di Berlusconi a 4 anni di reclusione per evasione fiscale, è riuscito con un guizzo a forzare gli spiragli di una grazia che ai più sembrava blasfemia. Ma ci pensi, Presidente. Come la mettiamo poi col processo Ruby (condanna a 7 anni in primo grado)? E con quello Unipol (condanna a un anno in primo grado)? E con la presunta compravendita di De Gregorio? Quante grazie serviranno a Berlusconi? Presidente, sappiamo che è un fuoriclasse, ma non esageri: la grazia, stavolta, la faccia all’Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...